Napoli: spazio ai giovani

gennaio 15th, 2010

Il Cocase-studenti-36443_12564028851.jpgmune di Napoli vanta ora un primato in merito ai contributi per l’affitto di una casa.

In conferenza stampa tenutasi mercoledì 13 gennaio a Palazzo San Giacomo è stato comunicato che sono 1.150.000 i milioni di euro messi a disposizione per incentivare i giovani tra i 18 e i 35 anni ad avere una casa propria. Una possibilità estesa anche a tutti i giovani extra-comunitari presenti nel nostro paese regolarmente. Del finanziamento pervenuto dal Ministero per la Gioventù, 700.000 euro sono destinati al bando relativo all’anno 2010 ed altri 400.000 euro ad un investimento successivo.

Gli assessori Giulio Riccio e Marcello Daponte hanno affermato che questa è la prima volta che nel comune di Napoli si compie un intervento così diretto alla emancipazione giovanile.

Le richieste dovranno pervenire dal 25 gennaio al 25 febbraio e la modulistica va compilata on line sul sito www.pmm.napoli.it. Per poter ottenere il finanziamento i richiedenti dovranno, però, possedere i seguenti requisiti: non avere un reddito superiore a dodicimila euro, non possedere immobili di proprietà nel Comune di Napoli, ed essere titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1