Premio Sciacca 2011 per le idee innovative

luglio 25th, 2011

Ma chi lo ha detto che i giovani, in Italia, non hanno possibilità di emergere?  Da ormai dieci anni, il Premio Internazionale Giuseppe Sciacca assegna riconoscimenti e borse di studio alle precoci eccellenze italiane: giornalisti, registi, attori, scrittori, artisti, musicisti, grafici, fotografi, avvocati, studiosi del diritto, ricercatori, economisti, giovani imprenditori che si sono distinti per un’idea innovativa, per un risultato brillante o anche per il loro percorso di crescita umana e professionale.

Per partecipare, bisogna inviare domanda alla segreteria del premio, secondo i criteri previsti dal bando diramato dalla presidenza (e disponibile sul sito internet www.premiosciacca.it). C’è tempo fino al prossimo 15 ottobre. Possono partecipare tutti i giovani, laureati o meno, che non abbiano ancora 35 anni.

Dopodiché, la giuria di esperti, presieduta dall’insigne giurista Giuseppe Santaniello, sceglierà i vincitori, per ciascuna delle nove sezioni: Comunicazione e Giornalismo; Cinema e Teatro; Sport, Arti e Moda; Disegno, Grafica, Fotografia e Musica; Cultura della Pace e Tutela dei minori; Saggistica, Narrativa e Poesia; Scienze giuridiche e storiche; Economia, Ricerca e sviluppo; Giovani imprenditori.

Anche in questa decima edizione, la cerimonia finale si terrà in Vaticano, nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana: una cornice suggestiva e affascinante per una manifestazione altrettanto coinvolgente.

Oltre alla categoria Giovani, saranno conferiti diplomi di merito e premi speciali a varie personalità italiane e straniere. Infine, sarà premiato il Vincitore Assoluto 2011.

Nell’ambito della sezione “Cultura della Pace e Tutela dei minori” è stato sottoscritto un protocollo d’intesa con il Ministero della Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile, grazie al quale il Premio Sciacca, ogni anno, assegna una borsa di studio in denaro ai minori in custodia presso il Dipartimento che hanno inviato i loro lavori sui temi previsti dal bando.

Proprio per valorizzare le giovani eccellenze, il Premio ha sottoscritto protocolli d’intesa con numerosi enti ed istituzioni, fra cui ricordiamo il Coni, l’Anfe, la Fitp, stati esteri e diverse università italiane e straniere, che di volta in volta possono segnalare candidati meritevoli.

Le domande di partecipazione, da redigere secondo lo schema allegato al bando (Allegato A), e gli elaborati devono giungere alla segreteria del Premio entro e non oltre il 15 ottobre 2011.

Leggi anche:

Catanzaro, sequestrate 48 lauree Da avvocati a indagati: la Procura della Repubblica di Catanzaro, nell’ambito dell’inchiesta sui presunti esami venduti all’Università Magna Graecia, ...
Dall’idea all’impresa “Dall’Idea all’Impresa": due appuntamenti dedicati a laureandi e neolaureati interessati a strumenti per la creazione d’impresa. A Ferrara il 16 fe...
Nasce il Caffè Giuridico E’ nato il “Caffè Giuridico”, l’associazione di giovani avvocati, praticanti e studenti di legge napoletani. Il Caffè, che propone una serie di inc...
Artisti da Festival: ecco il bando Il Festival della Lingua Italiana e dell’Alfabetizzazione dei Popoli, promosso dall’Associazione Evento Festival e patrocinato dal Presidente della Re...

2 Comments

  1. Paolo says:

    Fantastico questo premio! Grazie per aver condiviso! Ne sono venuto a conoscenza grazie a quest’articolo.
    Speriamo che iniziative del genere vengano imitate il più possibile e che offrano sbocchi a forze lavoro spesso “tralasciate”.

  2. Aex1976 says:

    Speriamo in un giornalismo più consapevole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1