Cnr e Crui, progetti congiunti per l’innovazione tecnologica

aprile 5th, 2012

Al via una collaborazione tra le università italiane e il Cnr per valorizzare la ricerca e creare nuovo lavoro per i giovani attraverso la promozione della nascita di imprese hi-tech sull’intero territorio nazionale. L’intesa è stata siglata da Marco Mancini, presidente della Conferenza dei rettori delle università italiane (Crui) e Luigi Nicolais, presidente del Consiglio nazionale delle ricerche.

Cnr e Crui, si legge in una nota, si impegnano a coordinare congiuntamente corsi di alta formazione e programmi di ricerca nazionale e internazionale per la promozione delle conoscenze scientifiche e tecnologiche e per la condivisione di infrastrutture. La massima valorizzazione e la trasformazione in innovazioni tecnologiche dei risultati scientifici generati dal sistema della ricerca pubblica è l’obiettivo principale dell’iniziativa, che punta a promuovere la nascita e la crescita di imprese high-tech sull’intero territorio nazionale.

In quest’ottica, i partner agevoleranno la mobilità del personale universitario verso gli Istituti del Cnr e del personale dell’Ente verso gli Atenei. Previsto anche lo sviluppo di interventi congiunti di informazione, formazione professionale e alta formazione. «L’avvio di una collaborazione più sistematica fra la ricerca accademica e quella svolta negli Istituti e Dipartimenti del Cnr rappresenta non solo un passo importante per il comparto – dichiara Mancini – ma anche un contributo importante per il Paese e per i suoi giovani». «Questo atto – afferma Nicolais – consentirà di realizzare un sistema di ricerca e di alta formazione integrato, dinamico, moderno, capace di rispondere con maggior successo competitivo alle sfide dell’innovazione territoriale, nazionale e internazionale».
Fonte:Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1