Effetti del botox sul cervello, a Zurigo si cercano volontari

giugno 13th, 2012

Notizie da brivido arrivano dall’Istituto di neuroinformatica del Politecnico federale e dell’Università di Zurigo che vogliono studiare come reagisce il cervello alla tossina botulinica. In pratica si cercano “cavie umane” disposte a farsi iniettare botox in fronte.

L’istituto, attraverso un annuncio pubblicato su un sito di scambi e appuntamenti (ronorp.net), cerca ancora 25 candidati dopo averne già presi cinque. “Obiettivo della ricerca – ha dichiarato il responsabile dello studio Arko Goshdellaè studiare le interazioni fra le percezioni sensoriali e i movimenti dei muscoli“. Le iniezioni vengono effettuate presso la clinica di chirurgia plastica dell’Università di Zurigo. I volontari devono essere persone che hanno già pensato di ricorrere al botox.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1