Napoli in tre documentari

giugno 11th, 2012

Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, Cinecittà-Luce e MiBAC insieme per la realizzazione di un progetto rivolto a registi nati a Napoli con età massima di 35 anni. I giovani parteciperanno ad una competion che selezionerà solo 3 giovani per la produzione di altrettanti documentari creativi sulla città. Il bando è disponibile su www.comune.napoli.it e www.archivioluce.com.

I giovani potranno comporre l’opera mixando il proprio girato con le immagini conservate nel vasto Archivio Luce. La giuria è composta dai registi Francesco Patierno e Gregorio Paonessa, dal produttore Nicola Giuliano, dall’assessore Antonella Di Nocera e da Luciano Sovena, AD di Cinecittà Luce.

Ogni documentario verrà finanziato con un budget di 12mila euro, e tre i tutor dell’operazione: Giovanni Piperno, Leonardo Di Costanzo e Gianfranco Pannone. Le proposte d’iscrizione con piano di produzione devono pervenire entro le ore 12.00 del 30 giugno; entro il 15 luglio si procederà alla selezione dei vincitori. La consegna delle opere complete avverrà entro il 10 ottobre.

I tre soggetti scelti saranno presentati in una sezione della 69esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, dal 29 agosto all’8 settembre, mentre gli audiovisivi definitivi saranno proiettati in anteprima alla 30esima edizione del Torino Film Festival, dal 23 novembre all’1 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1