Il miraggio della scuola digitale

settembre 21st, 2012
Il miraggio della scuola digitale
Scuola
0

PREZZI TROPPO ALTI, 3.800 SCUOLE NON AVRANNO PIU’ INTERNET

Una scuola tecnologica, dove ogni alunno possa sfruttare al massimo la potenzialità della rete, dunque una scuola digitale. Il Ministro Profumo negli ultimi mesi ha molto spinto il processo di digitalizzazione della scuola italiana eppure, la circolare della Direzione scolastica generale procede proprio all’inverso. Ben 3.800 scuole resteranno infatti senza internet. “Dal 20 ottobre 2012 saranno dismesse tutte le linee ministeriali Fastweb del progetto SPC per le 3800 scuole interessate”, così recita la nota.

Una convenzione che costava troppo spiegano dal Miur. “Per dare Internet alle segreterie di 3800 scuole – racconta Emanuele Fidora, direttore generale del Miur a “il Giornale” – abbiamo speso sei milioni di euro. Un’assurdità rispetto ai prezzi che girano sul mercato. Ora ogni segreteria scolastica può connettersi con soli trenta euro al mese”.

Leggi anche:

Nuove Assunzioni Il ministero dell’istruzione e quello dell’Economia sono finalmente riusciti a trovare un accordo: a settembre partiranno 52mila nuove assunzioni di p...
Sport a scuola, sinergie Coni-Miur Dopo l’incontro a Piazzale Kennedy il mondo dello sport e quello della scuola sono più vicini. Il ministro di Istruzione, Università e Ricerca Mariast...
Sciopero della scuola in tutta Italia L’annunciato sciopero della scuola di oggi, 24 ottobre, è in corso proprio in queste ore. Tutti contro Monti lo slogan generale con il cuore della...
La rassegna stampa di venerdì 15 luglio Scuola, Università e Ricerca: ecco gli articoli selezionati questa mattina dalla redazione del Corriere dell’Università Corriere della Sera - La vi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1