Test di medicina tra speranze e polemiche

settembre 4th, 2012

I futuri medici sono tutti in aula. Due ore per aggiudicarsi un futuro e una carriera. In trepidante attesa tantissimi genitori aspettano i propri i figli fuori dalle aule. Solo uno studente su otto, però, vedrà il sogno realizzarsi. A questo proposito Michele Orezzi dell’Udu ha dichiarato: “Ai sette studenti su otto che proveranno il test di medicina senza superarlo, ai nove su dieci di veterinaria ai quali succederà la stessa cosa, cosa si potrà dire?. Siamo il Paese che ha l’istruzione superiore sottochiave, con il 55 per cento dei corsi a numero chiuso. E gli studenti respinti, oltre al danno di vedere le proprie prospettive lavorative infrante, subiranno la beffa di aver pagato per poter effettuare il test soldi che non vedranno più perché trattenuti dagli atenei per fare cassa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1