Lavoro, per il Papa: “Un bene fondamentale”. Da gennaio la riforma Fornero

dicembre 15th, 2012

 

Il lavoro è “un bene fondamentale per la persona, la famiglia, la società”, e “a un tale bene corrispondono un dovere e un diritto che esigono coraggiose e nuove politiche del lavoro per tutti”. Lo dice Benedetto XVI nel Messaggio per la Giornata mondiale della pace.
Il Papa denuncia “le ideologie del liberismo radicale e della tecnocrazia” che “insinuano il convincimento che la crescita economica sia da conseguire anche a prezzo dell’erosione della funzione sociale dello Stato”.

Intanto da gennaio entreranno in vigore alcune norme previste dalla riforma Fornero. Defiscalizzazione per i datori di lavoro che assumendo giovani contribuiranno a snellire le liste dei disoccupati. Contratti d’apprendistato e d’inserimento per i giovani diplomati o laureati alle prese con la ricerca del primo lavoro. Nuove norme anche a regolare il rapporto tra datori di lavoro e stagisti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1