breaking news

Bidello arrestato: suonava la campanella in anticipo

gennaio 14th, 2013

Schermata 2013-01-14 a 12.52.08

Arrestato per troppa negligenza. Xiao Yulong, di professione bidello, è stato arrestato in Cina per aver suonato la campanella con 5 minuti d’anticipo. Il “Times of India” racconta la storia di Xiao che, durante un esame di Stao, avrebbe suonato la campanella finale con – precisamente – 4minuti e 48secondi d’anticipo rispetto a quanto previsto dal regolamento.

La prova consisteva in un test nazionale per accedere all’Università, con pochissimi posti disponibili.

Gli studenti, una volta resisi conto del tempo in meno a disposizione, hanno cominciato a protestare, supportati dai loro genitori. La scuola ha subito avviato un’indagine interna, che ha portato alla scoperta del bidello. L’uomo è stato condannato ad un anno di prigione, accusato di aver causato un “grave danno sociale”.

 

Raffaele Nappi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1