Medi denuncia: aggredita coppia gay

aprile 5th, 2013

Schermata 2013-04-05 a 16.37.43

Un parcheggio pubblico di San Dona’ di Piave in provincia di Venezia e’ stata lo scenario di un aggressione omofoba a discapito di una coppia che si stava scambiando dei baci. Lo rende noto la Rete degli Studenti Medi Venezia-Mestre e Unione degli Universitari Venezia. La coppia e’ stata prima colpita con dei sassi e poi a calci e pugni da due giovani con il viso semi coperto.

I due ragazzi aggrediti non hanno pero’ denunciato il fatto alle autorita’ ma dopo giorni hanno contattato lo sportello Lgbt del Veneto orientale per segnalare la vicenda. Le ferite fisiche riportate dai due non sono gravi, rilevano gli studenti, ma lo sono quelle psicologiche: hanno ormai il terrore di uscire di casa, vivono in un clima di discriminazione e indifferenza anche dentro le mura domestiche. La famiglia di uno dei ragazzi infatti ritiene il figlio malato e bisognoso di cure psicologiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1