Traduttori, tirocini retribuiti con 1.200 euro al mese al Parlamento Europeo

gennaio 21st, 2014
Traduttori, tirocini retribuiti con 1.200 euro al mese al Parlamento Europeo
Lavoro
2

 

Stage retribuiti con oltre 1.200 euro al mese per traduttori al Parlamento Europeo – Il Parlamento Europeo bandisce tirocini retribuiti per traduttori riservati a titolari di un diploma universitario di laurea triennale.

Requisiti per la partecipazione sono: la cittadinanza italiana; l’essere in possesso del diploma di laurea triennale e l’ottima conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea o della lingua ufficiale di un paese candidato all’adesione all’Unione europea e un’approfondita conoscenza di altre due lingue ufficiali dell’Unione europea. Gli aspiranti tirocinanti, inoltre, non dovranno aver già usufruito di una borsa di collaborazione promossa da un’istituzione europea.

Il tirocinante si occuperà di tradurre diversi tipi di documenti prodotti durante le attività del Parlamento: agende, domande scritte e orali, emendamenti, report ed altro. I documenti saranno tradotti da una delle lingue ufficiali dell’Unione nella lingua madre del tirocinante. I tirocinanti prendono anche parte a progetti di studio della terminologia e delle strategie di traduzione.

La durata dei tirocini è di tre mesi. Ogni anno sono previste quattro sessioni: la prima sessione ha inizio il 1° gennaio; la seconda il 1°aprile; la terza il 1°luglio e la quarta  il 1°ottobre. ciascuna sessione ha una data di scadenza diversa: 15 agosto (tirocini di gennaio); 15 novembre (per i tirocini di aprile); 15 febbraio (tirocini di luglio) e il 15 maggio (tirocini di ottobre).

Gli stagisti verranno retribuiti con una borsa di collaborazione del valore di 1.231,55 euro al mese. Sede del tirocinio: Lussemburgo.

Per maggiori informazioni potete consultare la pagina dedicata ai tirocini sul sito del Parlamento Europeo, mentre per iscrivervi alla selezione dovete compilare in inglese l’Application Form che trovate a questo link.

Nella fase di preselezione non viene richiesta ai candidati alcuna documentazione, mentre nel caso di accettazione della domanda il candidato dovrà fornire: atto di candidatura; copia del passaporto o della carta d’identità; copie dei diplomi e dei certificati di studio e una copia dei risultati universitari.

2 Comments

  1. Martina says:

    Gentile Alessandra,
    come vedi alla fine dell’articolo c’è un link di riferimento dove potrai trovare tutte le informazioni che desideri. Altrimenti clicca direttamente qui http://www.europarl.europa.eu/aboutparliament/it/007cecd1cc/Traineeships.html

    Martina

  2. alessandra says:

    salve mi chiamo alessandra grasso e sarei interessata a questo stage, in merito a ciò visto che non è specificato, volevo sapere le modalità e i tempi per presentare un eventuale domanda di partecipazione,se ci sono dei prerequisiti per parteciparvi. vi ringrazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1