La Maturità dei Vip – Ilaria D’Amico – “Non dimenticherò mai quel 3”

giugno 3rd, 2016
La Maturità dei Vip – Ilaria D’Amico – “Non dimenticherò mai quel 3”
Maturità
0

Sognava di essere un avvocato di diritto internazionale per viaggiare in tutto il mondo. Diventata giornalista è riuscita sia a girare il mondo che a far girare la testa a milioni di italiani, appassionati di sport e non solo. Conduttrice televisiva, mamma e compagna di Gigi Buffon, Ilaria D’Amico di prove nella vita ne ha affrontate tante, a partire da quel “match” con la commissaria di italiano.

Partiamo dalla scuola. Come è stato il tuo esame di maturità?
Un vero e proprio momento traumatico. Frequentavo il liceo linguistico sperimentale ed ero stata presentata con il massimo dei voti in tutte le materie, tranne in Matematica, dove per una forte discussione con la professoressa mi sono ritrovata un bel tre.

Eri una secchiona, insomma?
Assolutamente no. Ero una studentessa vivacissima, una chiacchierona, solo che mi è sempre risultato facile studiare, soprattutto quello che mi piaceva. Adoravo la Letteratura italiana e straniera. Ancora oggi sono una grande appassionata.

A proposito, dicevi della maturità…
Dicevo che è stata un trauma, soprattutto lo scritto di italiano. Quell’anno uscì il tema su Futuristi, Crepuscolari ed Ermetici, argomenti che avevamo trattato in fretta e che il nostro professore, per favorirci, aveva deciso di non inserire nel programma. Nonostante le perplessità della commissaria di italiano decisi di farlo, anche perché ero troppo testarda per cambiare traccia. E presi un bel tre.

E all’orale?
Sono diventata un caso della scuola. La professoressa di Italiano si era fissata con me e così la mia interrogazione è durata un’ora e mezza. Alla fine è intervenuto il preside della commissione in mia difesa, visto che fino a quel momento era andato tutto benissimo. Ho portato a casa un 58/60. Purtroppo quel tre ha fatto media. Oggi ci rido, ma è stato un momento bruttissimo.

Un consiglio ai maturandi?
Di non ascoltare consigli. In questi anni ognuno avrà acquisito un suo metodo di studio: semplicemente usatelo. E poi ricordatevi che è la vostra prima grande prova, un’emozione che non scorderete mai.

L’intervista a Ilaria D’Amico è stata tratta dalla Guida alla Maturità 2006, edita dal Corriere dell’Università

LEGGI ANCHE:
MATURITA’ DEI VIP – le nostre interviste:
La Maturità dei Vip – Rocco Hunt: “Non abbiate paura di cambiare città”
La Maturità dei Vip – Lodovica Comello: Immaginate i prof. in mutande, funziona sempre
La Maturità dei Vip – Elisabetta Canalis: “La notte prima degli esami? Non la ricordo!”
La Maturità dei Vip – Ascanio Celestini: “La scuola? Un’esperienza politica”
La Maturità dei Vip – Cristiana Capotondi: “Il mio esame? Una corsa campestre”
La Maturità dei Vip – Ilaria D’Amico – “Non dimenticherò mai quel 3”
La Maturità dei Vip – Maddalena Corvaglia: “Seminate tutto l’anno e pazienza. I frutti arriveranno”
La Maturità dei Vip – Dario Fo: “Ragazzi, ribellatevi alla mediocrità!”
La Maturità dei Vip – Neri Marcorè: “Serietà e spensieratezza, così ho superato l’esame”
La Maturità dei Vip – Edoardo Leo – “Sappiate scegliere e se necessario formatevi da soli”
La Maturità dei Vip – Claudio Santamaria: “Guardate il vostro esame dall’alto”
La Maturità dei Vip – Silvio Muccino: “Mi salvai commuovendo la commissione”
La Maturità dei Vip – Tania Cagnotto: “L’esame di maturità? Ero più agitata che alle olimpiadi”
Maturità: il video di Gianni Morandi per gli studenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1