Brexit, atenei e ricerca a rischio. Allarme anche per l’Erasmus

luglio 25th, 2016
Brexit, atenei e ricerca a rischio. Allarme anche per l’Erasmus
Università
0

Mentre gli alunni stranieri delle scuole inglesi temono di essere cacciati, molti studenti europei non hanno confermato la retta universitaria dopo l’esito del referendum

Bilanci degli atenei a rischio e fondi per la ricerca non confermati. La Gran Bretagna dopo aver scelto l’addio all’Europa rischia di vedere anche i suoi studenti e le università esclusi dal celebre programma Erasmus. E’ l’allarme lanciato sulle pagine dell’Observer da Ruth Sinclair-Jones, che dirige nel Regno Unito l’interscambio degli studenti europei e parla di un “momento di grande incertezza”. Secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa, molti studenti europei non avrebbero confermato l’iscrizione e i giovani britannici potrebbero venir esclusi da importanti periodi di formazione all’estero ma gli atenei del Regno finirebbero col subire cospicui tagli di fondi alle loro finanze, fondamentali ad esempio per la ricerca.

Secondo Sinclair-Jones, non ci sarebbero ancora conseguenze dirette, ma ”sul lungo periodo, la situazione è del tutto incerta”, e già dall’anno prossimo ci potrebbero essere drastici cambiamenti. Secondo i dati diffusi dall’Observer, si contano 120 mila studenti dai Paesi Ue nelle università del Regno e di questi 27.400 appartengono al programma Erasmus che paga attraverso borse di studio le loro rette.

Leggi anche:

I Tunes U, l’università a portata di pc Trecento milioni di download, tutti “made in” ateneo. A tre anni dal lancio, iTunes U, la sezione dell'iTunes Store dedicata al mondo universitario e ...
Lezioni in piazza per protesta Lontano dalle quattro mura di un'aula universitaria, si sta affermando in questi giorni la lezione all'aria aperta: per continuare la didattica dando ...
“Meno atenei e tetto per gli ordinari” Il provvedimento di Riforma dell'Università ancora non è stato presentato nella sua stesura definitiva. Il nodo dovrebbe sciogliersi già alla fine di ...
Università abruzzesi unite nella ricostruzione Regione Abruzzo, Università dell'Aquila, Pescara e Chieti e i comuni di Castelli, Caporciano, Poggio Picenze, Barete, Goriano Sicoli e Rocca di Mezzo,...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1