24 contratti di Ricerca per cervelli all’estero: E’ il programma Rita Levi Montalcini

dicembre 19th, 2016
24 contratti di Ricerca per cervelli all’estero: E’ il programma Rita Levi Montalcini
HomePage
0

Cinque milioni di euro per finanziare il rientro e l’attrazione di giovani ricercatori nel nostro Paese. La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, ha firmato il bando per il 2016 del Programma intitolato a Rita Levi Montalcini che prevede 24 contratti da ricercatore destinati ad attrarre giovani studiosi ed esperti italiani e stranieri impegnati stabilmente all’estero in attività di ricerca o didattica.

Il programma è rivolto anche quest’anno a studiosi di ogni nazionalità in possesso del titolo di dottore di ricerca o equivalente che stiano svolgendo all’estero da almeno tre anni attività didattica o di ricerca post dottorale. Per agevolarne l’assunzione e lo svolgimento del progetto di ricerca presso le Università, il Ministero ha già chiesto anticipatamente agli atenei la disponibilità ad assorbire i vincitori del Programma Montalcini che, nel caso dovessero ottenere l’abilitazione, potranno essere inquadrati nel ruolo di professori associati. Il bando è stato inviato per la registrazione alla Corte dei Conti per essere successivamente pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sul sito del Miur.

I vincitori potranno indicare la sede dove intendono svolgere il loro progetto di ricerca e dove saranno assunti con un contratto triennale da ricercatore di tipo B. Per l’invio delle domande, bisognerà attendere la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale. Potranno essere inoltrate per via telematica utilizzando l’apposito sito web Miur-Cineca.

Leggi anche:

Test Medicina, ecco la graduatoria dei punteggi: i... Pubblicata dal Miur la graduatoria dei punteggi del Test di Medicina ed Odontoiatria del 5 settembre. Si tratta dei primi risultati consultabili dai c...
Univaq, si riparte da Coppito L'attività didattica dell'ateneo aquilano ha trovato una nuova "casa", a quaranta giorni dal terremoto del 6 aprile scorso. Un accordo sottoscritto da...
Frati: poca produzione in ateneo Nessun intento punitivo ma La Sapienza deve funzionare. È questo il senso delle parole del Rettore della Sapienza Luigi Frati che ieri ha contestato i...
Borse di studio, al palo legge sul finanziamento c... L’assegnazione del 3 per cento dei soldi tolti ai clan di mafia al Fondo integrativo statale per le borse di studio non è mai stata attuata perché nes...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1