Componentistica spaziale del futuro: un nuovo bando ASI

dicembre 12th, 2016
Componentistica spaziale del futuro: un nuovo bando ASI
Ricerca
0

Promuovere progetti di ricerca e sviluppo di tecnologie radicalmente innovative, in grado di garantire evoluzioni e applicazioni future nel settore aerospaziale. È questo l’obiettivo del bando “Nuove Idee per la Componentistica Spaziale del Futuro” lanciato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI).

Al bando possono partecipare organismi di ricerca, sia pubblici sia privati, e imprese di qualsiasi dimensione. È anche ammessa la partecipazione in forma congiunta da parte di gruppi di ricerca, attraverso la costituzione di consorzi o altre forme di associazione, anche temporanee, tra imprese.

La somma complessiva messa a disposizione dall’ASI è pari a 2 milioni di euro. Ogni progetto, della durata massima di 24 mesi, potrà essere finanziato fino a un massimo di 300.000 euro. Le proposte devo essere inviate entro il 30 gennaio 2017.

Per approfondimenti consultare il BANDO

Leggi anche:

I ricercatori di Roma Tre scrivono alla Polverini:... Ritardi nelle attività di ricerca, annullamento di interi settori di studio, spreco di tempo, soldi e soprattutto denaro pubblico. Queste sono sol...
Premio Aicun per tesi in comunicazione universitar... L’Aicun bandisce un premio di studio per tesi svolte su tematiche legate alla comunicazione pubblica. Al bando, giunto alla sua quinta edizione, po...
Puglisi, Iulm: “L’università cerca pa... Il nuovo governo deve ancora formarsi, il totoministri impazza ma c’è già chi si appella al buon senso del prossimo inquilino di Piazzale Kennedy, suc...
Chi ricerca trova, l’università scopre l’hi-tech... Una ricerca innovativa e alle esigenze del business, che possa rapportarsi con il mercato e sviluppare applicazioni di altissima tecnologia. In una so...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1