Componentistica spaziale del futuro: un nuovo bando ASI

dicembre 12th, 2016
Componentistica spaziale del futuro: un nuovo bando ASI
Ricerca
0

Promuovere progetti di ricerca e sviluppo di tecnologie radicalmente innovative, in grado di garantire evoluzioni e applicazioni future nel settore aerospaziale. È questo l’obiettivo del bando “Nuove Idee per la Componentistica Spaziale del Futuro” lanciato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI).

Al bando possono partecipare organismi di ricerca, sia pubblici sia privati, e imprese di qualsiasi dimensione. È anche ammessa la partecipazione in forma congiunta da parte di gruppi di ricerca, attraverso la costituzione di consorzi o altre forme di associazione, anche temporanee, tra imprese.

La somma complessiva messa a disposizione dall’ASI è pari a 2 milioni di euro. Ogni progetto, della durata massima di 24 mesi, potrà essere finanziato fino a un massimo di 300.000 euro. Le proposte devo essere inviate entro il 30 gennaio 2017.

Per approfondimenti consultare il BANDO

Leggi anche:

Gsa2011, con la cultura si mangia! Anche quest’anno la Seconda Università di Napoli ha aperto le Giornate Scientifiche d’Ateneo con l’inaugurazione presso il Chiostro di Sant’Andrea del...
Politecnico di Milano, nuova scoperta nel campo de... Nuova scoperta del Politecnico di Milano, in collaborazione con il Max Planck Institute di Stoccarda ed alcuni gruppi di ricerca del Sincrotrone Svizz...
Bari, gli studenti chiedono spazi La settimana di mobilitazione degli studenti appartenenti all'Unione degli Universitari di Bari aveva già portato a segno un'iniziativa eclatante, qua...
Classifica QS, Polimi fra le migliori università t... Il Politecnico di Milano migliora la sua posizione nella classifica QS e si colloca nelle prime 50 università mondiali in cinque aree di ricerca: Chem...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1