Scontri tra tifosi

marzo 3rd, 2017
Scontri tra tifosi
sport
0

In un momento come questo in cui si annunciano positive distensioni, come l’abbassamento delle barriere all’Olimpico avvenuto in occasione del derby Lazio-Roma, si assiste ancora a folli disordini.

La partita di serie A Inter-Roma di domenica scorsa ha visto, prima del suo inizio, una serie di scontri scatenati dagli ultras dell’Inter contro i tifosi della Roma in trasferta: scoppio di petardi, bombe carta, cori. Solo l’intervento della polizia ha potuto sedare gli animi, dovendo tuttavia ricorrere al lancio di lacrimogeni per disperdere i tifosi. Non si sono registrati feriti, anche se un funzionario di polizia è rimasto contuso per lo scoppio di una bomba carta, e il 118 ha trasportato in codice verde al pronto soccorso un contuso alla testa.

Sorge spontanea la domanda su come possa essere possibile che, ancora oggi, un gioco scateni una tale violenza: il calcio, come tutti gli altri sport, dovrebbe insegnare ben altri valori come lo spirito di gruppo, il fair play, la solidarietà, invece di diventare una mostra di divisioni e insulti.

Filippo Rea

Leggi anche:

Fantacalcio in rosa, una Lega di sole donne Da sempre il calcio ed il fantacalcio sono considerati territorio maschile tanto che, soprattutto in questo periodo, in ogni angolo del web fioccano v...
Giochi Olimpici 2024: Parigi o Los Angeles La commissione di valutazione del Comitato Olimpico internazionale, presieduta da Patrick Baumann, sta studiando sempre più dettagliatamente i dossier...
Drop out in un contesto sportivo: in cosa consiste... La pratica sportiva e, più in generale, l’attività fisica rappresentano un fattore di crescita per l’individuo, un insieme di stimoli prevalentemente ...
Sapienza Cup 2017 Il Sapienza Cup è il torneo universitario di calcio a 5 più grande d’Italia. Organizzato da Sapienza in Movimento da otto anni coinvolge oltre 1500 st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1