Pisa, a 73 anni torna all’università e va in Erasmus

luglio 5th, 2018
Pisa, a 73 anni torna all’università e va in Erasmus
Università
0

Passione per lo studio e tanta voglia di scoprire: sono le doti che hano portato Rosella Morbidelli, 73 anni, ex maestra elementare, ad iscriversi alla facoltà di Scienze politiche del’Università di Pisa. E la “studentessa” ha anche ottenuto una borsa di studio per l’Erasmus all’università di Corsica.

A farne l’identikit è Repubblica.it. Originaria della provincia di Arezzo, ma residente ormai da molti anni a Ceparana, in provincia di La Spezia, Rosella è stata maestra elementare dal 1964 al 2007. Nel 2000 aveva già conseguito una laurea in Pedagogia all’Università di Genova, ma la sua grande voglia di fare l’hanno spinta a iscriversi a Scienze politiche a Pisa, all’indirizzo storico-politico: “Nel 2014, dopo 54 anni insieme a mio marito, sono rimasta vedova e la mia vita è cambiata all’improvviso – racconta Rosella – L’università è stata fondamentale per reinventare la mia esistenza e mi ha permesso di coltivare quello che più mi dà piacere, la conoscenza e la cultura”.

“Conosco già la città di Corte, in più parlo la lingua francese – afferma Rosella – Questi elementi hanno in qualche modo rassicurato anche i miei due figli, che mi appoggiano e mi sostengono in questa mia nuova avventura”. All’Università di Corsica Rosella frequenterà i corsi di storia moderna, storia contemporanea e Geografia, pensando già alla tesi che dovrà poi discutere al suo rientro: uno studio sui Patti lateranensi del 1929 e la revisione del Concordato del 1984. “C’è un messaggio che vorrei trasmettere ai più giovani – conclude Rosella – La mia storia dimostra che a qualsiasi età è possibile trovare nuove strade e nuove motivazioni per dare un’altra direzione alla propria vita e che lo studio e il sapere sono due leve che possono portare lontano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1