Maturità, il voto finale non determinerà chi sarete

dicembre 7th, 2018
Maturità, il voto finale non determinerà chi sarete
Maturità
0

Paura da esame di maturità? Non è il caso di disperare: il voto finale, in fin dei conti, non è determinante per la successiva carriera. Lo sapeva bene Umberto Eco che al suo elaborato d’italiano riuscì a strappare appena un “discreto” a dispetto del suo futuro da semiologo e linguista di fama internazionale. Un po’ come Einstein, la cui leggenda vuole che andasse male proprio in matematica alle scuole elementari e medie.

Tra i vip dei nostri giorni c’è chi raccoglie un onorevole 80/100 come il campione di nuoto Gregorio Paltrinieri, c’è chi invece prende 60/100 come Mario Balotelli. Non solo: c’è Francesca Chillemi, ex Miss Italia che ha raccolto 67 punti su 100, esattamente come la campionessa di tuffi Tania Cagnotto: tra un impegno agonistico e un esame, l’ex tuffatrice ha preso 67/100. Bene Aldo Montano, olimpionico di scherma, che può vantare un buon 54/60. L’attrice Diana Del Bufalo, invece, non ricorda con piacere la maturità: solo 60/100. Il cantante Tiziano Ferro, invece, a scuola si è impegnato e ha superato la maturità con un buonissimo 55/60. La giornalista Cristina Parodi era già a scuola esempio di professionalità e impegno: diplomata al liceo classico con 60/60.

Poi ci sono i politici: Matteo Renzi si è diplomato con 60/60, Luigi Di Maio con 100/100, Giuseppe Conte con 60/60, mentre Alessandro Di Battista ha preso 46/60. Rocco Casalino, ex Grande Fratello, nuovo portavoce di Palazzo Chigi, ha ottenuto il diploma tecnico commerciale con 60/60. Virginia Raggi, invece, 55/60 allo scientifico. Alessandra Mussolini ha ottenuto un ottimo 57/60. Ancora meglio Maria Elena Boschi con 60/60.

Il comico Luca Bizzarri ha superato l’esame di maturità con 42/60: un risultato non proprio esaltante. Bene, invece, Federico Moccia: diploma al classico con 60/60. Altrettanto anche Noemi, studentessa modello diplomata con 60/60. Ottimo risultato anche per Giovanni Allevi, diplomato con 60/60. L’attore Salvatore Esposito, star di “Gomorra”, ha ottenuto 77/100. L’attore Edoardo Leo, invece, 37/60.

Con la riforma della maturità 2019 l’esame di Stato cambia: ci sono nuovi criteri di ammissione, la terza prova non ci sarà più, i crediti scolastici avranno più peso e all’orale non ci sarà più la tesina. Tra i tanti cambiamenti ci sono anche quelli che riguardano le valutazione delle prove, sia per gli scritti che per l’orale, che non saranno valutati più rispettivamente in quindicesimi e in trentesimi, ma in ventesimi. Ciò vuol dire che sia la prima prova, sia la seconda e l’orale potranno essere valutati massimo 20 punti.
Sono quindi massimo 60 i punti che si possono totalizzare prendendo il massimo del punteggio alle prove scritte e all’orale. Gli altri 40, per arrivare al voto massimo di 100/100 sono invece dati dai crediti accumulati durante il triennio che vanno convertiti con la nuova tabella di conversione diffusa dal Miur. Come per gli esami di maturità degli anni precedenti, il voto minimo che uno studente può raggiungere rimane 60/100.

Il voto di maturità non influisce sulle procedure di ammissione all’università, che si basano sul superamento di un concorso pubblico quando il corso di laurea è a numero chiuso.Tuttavia alcuni atenei privati e soprattutto alcune università estere possono tenere seriamente in conto il voto del diploma di maturità, decidendo di favorire l’accesso ai corsi ai candidati che hanno un punteggio più alto. Meglio, quindi, puntare in alto se l’idea è quella di studiare all’estero.

Fermo restando che il valore di una persona si dimostra sul campo e che un voto è pur sempre un giudizio soggettivo delle persone che si incontrano lungo il proprio cammino, meglio puntare in alto se si può farlo, specie per avere la soddisfazione di vedersi ripagati i sacrifici di cinque anni.

 

Leggi anche:

MATURITA’ DEI VIP – le nostre interviste:
La Maturità dei Vip – Rocco Hunt: “Non abbiate paura di cambiare città”
La Maturità dei Vip – Lodovica Comello: Immaginate i prof. in mutande, funziona sempre
La Maturità dei Vip – Elisabetta Canalis: “La notte prima degli esami? Non la ricordo!”
La Maturità dei Vip – Ascanio Celestini: “La scuola? Un’esperienza politica”
La Maturità dei Vip – Cristiana Capotondi: “Il mio esame? Una corsa campestre”
La Maturità dei Vip – Ilaria D’Amico – “Non dimenticherò mai quel 3”
La Maturità dei Vip – Maddalena Corvaglia: “Seminate tutto l’anno e pazienza. I frutti arriveranno”
La Maturità dei Vip – Dario Fo: “Ragazzi, ribellatevi alla mediocrità!”
La Maturità dei Vip – Neri Marcorè: “Serietà e spensieratezza, così ho superato l’esame”
La Maturità dei Vip – Edoardo Leo – “Sappiate scegliere e se necessario formatevi da soli”
La Maturità dei Vip – Claudio Santamaria: “Guardate il vostro esame dall’alto”
La Maturità dei Vip – Silvio Muccino: “Mi salvai commuovendo la commissione”
La Maturità dei Vip – Tania Cagnotto: “L’esame di maturità? Ero più agitata che alle olimpiadi”
Maturità: il video di Gianni Morandi per gli studenti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1