Bando di concorso letterario AAA fantascienza cercasi

gennaio 1st, 2019
Bando di concorso letterario AAA fantascienza cercasi
OPPORTUNITA'
0

Il Concorso si rivolge alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, statali e paritarie, che potranno partecipare mediante la stesura di un testo fantascientifico avente come tematica lo sbarco sulla Luna di Neil Armstrong, avvenuto il 20 luglio 1969.

Il 20 luglio del 1969 l’astronauta americano Neil Armstrong, comandante dell’Apollo Il mise per la prima volta piede sulla Luna. L’equipaggio lasciò una targa di acciaio inossidabile, per commemorare lo sbarco e lasciare informazioni sulla visita ad ogni altro essere, umano o meno, che la trovi. Sulla targa c’è scritto:
« Here men from the Planet Earth first set foot upon the moon, July 1969,A.D. We carne in peace for all mankind. »
« Qui, uomini dal pianeta Terra posero piede sulla Luna per la prima volta, luglio 1969 d.C. Siamo venuti in pace, a nome di tutta l’umanità. »
Per celebrare il cinquantesimo anniversario di questo evento che ha cambiato la storia scientifica di tutta la nostra umanità e ha contribuito a formare una nuova cultura fantascientifica, la Pro Loco Castel Santa Maria di Cascia, con il contributo dell’ Associazione culturale senza fini di lucro “Mangialibri”, promuove la seconda edizione del Concorso Letterario “A.A. FANTASCIENZA CERCASI”.
Il Bando è intitolato alla memoria di Antonio Albanesi, giornalista e scrittore appassionato di fantascienza scomparso nel 2014. La Pro Loco Castel Santa Maria di Cascia, nata nel 2009 su iniziativa della comunità residente in una frazione del Parco dei Monti Sibillini, tra Norcia e Cascia, opera attivamente per favorire lo sviluppo culturale, turistico, ambientale, sociale, storico e artistico del territorio della località di Castel Santa Maria (Perugia). Sin dalla sua fondazione, la Pro Loco persegue l’obiettivo di far rivivere le tradizioni legate alla Chiesa della Madonna della Neve, progettata dal Bramante nel 1565 e realizzata con il contributo della comunità residente. Nel piccolo cimitero attiguo alla Chiesa riposa Antonio Albanesi. Il Premio è realizzato con il contributo di “Mangialibri” – www.mangialibri.com – il sito per lettori più seguito in Italia, da oltre dieci anni punto di riferimento per tutti gli appassionati di letteratura, in particolare tra i più giovani.
Il Premio si rivolge alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie di primo grado, statali e paritarie, di tutta Italia e nasce dalla volontà della famiglia e degli amici di Antonio Albanesi di diffondere la sua passione per la Fantascienza, la Vita, la Cultura e la Natura, così da trasmetterne l’incessante volontà di raccontarle soprattutto ai più giovani. La partecipazione al Concorso consentirà alle ragazze e ai ragazzi di avvicinare la letteratura fantascientifica attraverso la scoperta dei suoi testi ed autori, a partire dai “padri” del genere in questione fino ad arrivare ai contemporanei. Ai partecipanti saranno presentati testi, video e altri contributi – in occasione di incontri in presenza e/o online – utili ad approfondire la conoscenza del genere fantascientifico sin dalle sue origini.
Nel sito www.mangialibri.com sarà inoltre a disposizione una sezione dedicata al Concorso letterario “A.A. Fantascienza Cercasi”. Attraverso tale piattaforma gli studenti partecipanti e i loro docenti potranno consultare un’ ampia selezione di articoli su noti scrittori italiani e stranieri di fantascienza. Tale materiale potrà rappresentare un valido ausilio per la realizzazione dei testi proposti. Le studentesse e gli studenti potranno mettersi alla prova mediante la stesura di un testo fantascientifico con cui partecipare al Concorso, che si concluderà con una cerimonia di premiazione nel corso della quale i giovani autori potranno avere l’opportunità di incontrare scrittori contemporanei. I testi proposti, arrivati in finale, saranno pubblicati in un’antologia che sarà presentata in occasione dell’evento conclusivo. Tutte le opere troveranno riconoscimento e diffusione sul sito www.rnangialibri.com, che provvederà ad offrire visibilità al Premio mediante i social network e apposita newsletter.
Sono ammessi al Concorso elaborati di argomenti fantascientifici di lunghezza non superiore alle 10 cartelle di 1.800 battute ciascuna, spazi inclusi. Gli elaborati proposti – sotto forma di racconto breve, diario, fiaba, favola, forma epistolare o dialogo – dovranno essere inediti, originali ed in lingua italiana, pena l’esclusione. Per inediti si intende elaborati mai pubblicati, in forma cartacea o digitale (e-book o su internet). Non sono ammesse composizioni in versi. L’autore garantisce la paternità dell’ opera inviata e ne è responsabile diretto ed esclusivo. Sono esclusi dal Concorso tutti gli elaborati con contenuti offensivi della dignità delle persone.
La partecipazione al Concorso è gratuita. Gli elaborati proposti dovranno pervenire in formato pdf, unitamente alla domanda di partecipazione (Allegato A), compilata in tutte le sue parti, entro e non oltre il 14 aprile 2019 al seguente indirizzo di posta elettronica: fantascienzacercasi@gmail.com con il seguente oggetto: Concorso letterario “A.A. Fantascienza Cercasi” a. s. 2018/2019. Sarà inviata conferma dell’ avvenuta ricezione entro 48 ore. 3 Non saranno ammessi gli elaborati pervenuti oltre la data indicata o privi della domanda di partecipazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1