Dramma a scuola, ragazzo sviene e va in coma

gennaio 16th, 2019
Dramma a scuola, ragazzo sviene e va in coma
Scuola
0

Un 17enne di un istituto tecnico bolognese ha avuto un malore durante le lezioni

BOLOGNA – Un’intera scuola con il fiato sospeso. Studenti, compagni di classe, professori e bidelli di un istituto tecnico- professionale del quartiere Savena sono in ansia per un ragazzo di diciassette anni che frequenta il quarto anno.
Ieri mattina, in pieno orario scolastico, si è sentito male, è svenuto, è caduto a terra e ha battuto violentemente la testa. Il giovane è ricoverato in condizioni gravi nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bellaria. Fino a ieri sera era in coma farmacologico. La diagnosi iniziale dei soccorritori del 118 è stata fin da subito drammatica: il giovane ha riportato una seria emorragia cerebrale.
Ieri mattina mancavano pochi minuti alle dieci, l’ora della ricreazione. Il ragazzo era in classe con i compagni, intento a seguire una lezione. All’improvviso ha chiesto alla professoressa il permesso per poter uscire un attimo e prendere una boccata d’aria. «Non mi sento bene» , le ha detto. In base a quanto ricostruito nei minuti successivi da chi ha prestato i primi soccorsi e ha seguito questa delicata vicenda, il diciassettenne si è assentato dalla lezione per fare una passeggiata in cortile.
Poi, per lui il buio. Forse ha avuto un malore, forse è svenuto per motivi che non sono ancora chiari. Di certo c’è che è caduto a terra e ha battuto la testa. Si è accorta di lui una professoressa, che ha visto il corpo immobile e ha dato l’allarme.
la repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1