La Sapienza e il ministero della Difesa insieme per promuovere la riduzione delle emissioni.

febbraio 20th, 2019
La Sapienza e il ministero della Difesa insieme per promuovere la riduzione delle emissioni.
Università
0

Si consolida il rapporto di collaborazione tra il Ministero della Difesa e Sapienza Università di Roma per la tutela dell’ambiente. E’ stato siglato questa mattina alla Sapienza dal ministro Elisabetta Trenta e dal rettore Eugenio Gaudio il Protocollo d’intesa per promuovere attività di ricerca e di alta formazione in materia di efficienza energetica.

“La Difesa, tanto nelle sue precipue funzioni, quanto come componente del Sistema Paese – dichiara il Ministro Elisabetta Trenta – oggi è chiamata a una sempre maggiore interazione con il mondo esterno, sia mettendo a disposizione le proprie capacità dual use, sia ricercando proficue sinergie per il perseguimento dei propri obiettivi istituzionali. La forte interrelazione esistente tra il Comparto Difesa e il mondo universitario rappresenta da tempo una realtà consolidata e uno dei fattori di successo per la strategia nazionale di sicurezza e difesa, anche in un ambito tanto sensibile come quello delle risorse energetiche”.

“Con questo accordo – dichiara il rettore Eugenio Gaudio – la Sapienza vuole offrire il proprio contributo per ottimizzare e ridurre i consumi energetici ed eliminare gli sprechi. L’efficientamento energetico nei suoi vari aspetti non risponde unicamente all’esigenza di una riduzione dei costi ma offre una concreta risposta all’esigenza generale della salvaguardia ambientale. E’ un obiettivo che le istituzioni pubbliche devono necessariamente perseguire per il benessere nazionale. L’azione di studio e di formazione – conclude il Rettore – può inoltre rappresentare una misura attraverso la quale raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni come ci viene richiesto dai diversi accordi internazionali”

Il protocollo di durata triennale, promosso dalla Struttura Progetto Energia del Ministero, contempla lo svolgimento di attività di alta formazione nel campo della produzione da energie rinnovabili, della corretta gestione del ciclo dei rifiuti, dei principi teorici sui quali si fondano le smart grids e le smart cities. In particolare la collaborazione prevede la sperimentazione di soluzioni tecnologiche innovative; l’implementazione di progetti pilota best practice; la promozione di campagne di audit energetico.

Il Ministero della Difesa e la Sapienza promuoveranno insieme conferenze, workshop, stage didattici, nonché lo svolgimento di tesi di laurea e di laurea magistrale, corsi di formazione su tematiche di comune interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1