Sciame sismico nel Sannio: scuole e università evacuate, via alle verifiche

dicembre 16th, 2019
Sciame sismico nel Sannio: scuole e università evacuate, via alle verifiche
Università
0

Continua lo sciame sismico tra Sannio e Irpinia, altre scosse sono state registrare dai sismografi dell’Ingv a San Leucio del Sannio, dopo le due di stamattina.

Scattato immediatamente il piano di evacuazione in molte scuole e negli uffici del tribunale, dove sono state sospese le udienze appena iniziate. Molta gente si è riversata in strada a Ceppaloni e a San Lucio Del Sannio, dove il terremoto si sta facendo sentire ormai da alcune settimane.

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, d’intesa con la Prefettura e la Protezione Civile, ha disposto l’immediata chiusura di scuole ed edifici pubblici a eccezione dei servizi e delle strutture emergenziali necessarie per la gestione degli interventi. Sospese in via precauzionale anche tutte le attività didattiche e amministrative dell’Università del Sannio. Scuole chiuse oggi e domani anche ad Altavilla Irpina.

Alle 10:15 è prevista la riunione del Centro Operativo Comunale presso il Comando della Polizia Municipale. Altri sindaci stanno organizzando con la Prefettura i primi interventi di ricognizione. Subissati di richieste i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Benevento, ma per ora non si registrano danni o situazioni di emergenza.

Le scosse sono state avvertite distintamente anche in provincia di Avellino, nel capoluogo e nei comuni al confine con il Sannio.

irpinianews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1