twitter facebook Google+ RSS
Loading...
You are here:  Home  >  Master e Post Laurea  >  I Master Aziendali  >  Amadori investe sui laureati

Amadori investe sui laureati

Amadori conferma la sua attenzione verso la formazione sponsorizzando “i Master Aziendali”, programmi che nascono per soddisfare le esigenze dei neolaureati di acquisire le competenze e le conoscenze richieste dalle aziende e facilitare quindi l’inserimento nel mondo del lavoro. Il Gruppo – insieme a Sistemabruzzo – propone 30 Master gratuiti tra cui quello in “Aspetti Produttivi e Gestionali della Filiera Avicunicola”, in collaborazione con la facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Teramo.

Obiettivi
Finalità del Master è quella di approfondire le conoscenze sui diversi comparti della filiera avicunicola, con particolare riferimento al pollo da carne, al coniglio e alla gallina ovaiola. La didattica proposta considererà gli aspetti relativi alla moderna tecnologia di allevamento e alimentazione delle specie avicole e cunicole destinate alla produzione di carne e uova. Verranno sviluppati temi relativi al benessere e alla protezione animale nelle fasi di allevamento, trasporto e sosta pre-macellazione, con particolare riguardo agli aspetti normativi. Saranno affrontate le problematiche legate alla macellazione degli animali, sia dal punto di vista sanitario, sia da quello ispettivo e argomenti relativi alla lavorazione delle carni, al confezionamento, conservazione e commercializzazione dei prodotti, alla tracciabilità, alla qualità delle produzioni e alla loro certificazione. Saranno infine considerati aspetti di marketing, di gestione dell’informazione e di indagine di mercato. L’obiettivo del master sarà quindi quello di formare personale altamente qualificato che possa operare nei diversi settori della filiera avicunicola.

Figura professionale in uscita
Gli studenti del Master acquisiranno e approfondiranno conoscenze sulla riproduzione delle specie avicole e del coniglio, sulle moderne tecniche d’incubazione artificiale, sulla scelta e gestione dei riproduttori, sull’alimentazione e nutrizione animale, sulla tecnologia di allevamento del pollo da carne, del coniglio e delle specie avicole minori e per la produzione di uova da consumo, nonché sull’allevamento alternativo, il comportamento e il benessere animale.

Prospettive occupazionali
Il settore avicunicolo riveste un ruolo non indifferente nel panorama zootecnico nazionale e regionale sia per grado di diffusione sia per l’importanza economica che ne deriva. Di conseguenza, le conoscenze acquisite durante il Master porteranno alla formazione di figure che potranno trovare sbocchi professionali, o svolgere attività di consulenza, nella gestione tecnico-economica degli allevamenti avicunicoli e degli stabilimenti di macellazione e lavorazione delle carni. Inoltre, i diplomati potranno svolgere la loro attività nella certificazione di qualità e tracciabilità degli alimenti per l’uomo. Infine, gli approfondimenti nelle conoscenze maturate nel settore avicunicolo, consentiranno ai diplomati una maggiore possibilità di impiego in ogni ”fase” della filiera, sia da un punto di vista ispettivo, sia di sanità pubblica veterinaria.

Destinatari del percorso
Il Master è rivolto a 20 allievi inoccupati e/o occupati di età inferiore a 29 anni in possesso di Laurea Magistrale in Medicina Veterinaria (classe 47S), Lauree specialistiche delle Classi 77S, 78S, 79S o Lauree V.O. in Medicina Veterinaria, Sc. Agrarie, Sc. Produzioni animali. Qualora non si raggiunga il numero previsto di preiscrizioni saranno accettate anche candidature di studenti che non rispettano detto limite di età.

Articolazione del percorso
L’impegno orario complessivo del Master è di 1500 ore, di cui:
5 Moduli didattici per un totale di 350 ore di didattica frontale a cui si sommano 100 ore per la preparazione dell’elaborato finale e 150 ore di stage; il rimanente di studio individuale.
Si rimanda al regolamento per l’istituzione e la gestione dei master universitari in vigore nell’ateneo di riferimento per ulteriori informazioni.

Stage/Tirocinio
Al termine del periodo di svolgimento dei Moduli didattici (lezioni frontali e attività pratica), gli studenti del Corso parteciperanno agli stage, della durata complessiva di 150 ore, organizzati presso le Società partner dell’iniziativa didattica, presso stabilimenti di macellazione e di lavorazione delle carni avicole e cunicole.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>