Università del Crowdfunding: i 5 progetti più innovativi (tutti al femminile)

12 Febbraio, 2020
Università del Crowdfunding: i 5 progetti più innovativi (tutti al femminile)
Ricerca
0

Sono tutte donne le project leader delle cinque proposte selezionate dall’Università del Crowdfunding, il programma di finanza alternativa dell’Università di Milano-Bicocca

Quando l’innovazione è donna. Contenitori in plastica biodegradabili al 100 per cento. Un sistema di monitoraggio a impatto zero della biodiversità marina nel Mar Mediterraneo. Un orto didattico all’interno di una villa confiscata alla mafia. Un sito e un’app di divulgazione scientifica anche per i non addetti ai lavori. Videogame per migliorare il benessere dei pazienti ricoverati negli ospedali.

Sono questi i cinque progetti selezionati nell’ambito della seconda call dell’Università del Crowdfunding, il programma di finanza alternativa dell’Università di Milano-Bicocca, promosso, per consentire a studenti, ex studenti, docenti, ricercatori, dottorandi e dipendenti dell’Ateneo di realizzare progetti innovativi e idee imprenditoriali attraverso campagne di raccolta fondi sulla piattaforma Produzioni dal Basso.

«La selezione dei progetti di questa call è stata impegnativa per la presenza di un numero elevato di proposte interessanti», afferma il prorettore alla Valorizzazione della ricerca Salvatore Torrisi, «I progetti che abbiamo scelto offrono soluzioni a problemi rilevanti per la collettività: impatto ambientale, benessere psicologico durante il ricovero ospedaliero, divulgazione della conoscenza scientifica e valorizzazione sociale dei beni confiscati alla mafia».

Le cinque proposte selezionate fanno tutte capo a project leader donne e nei prossimi giorni i progettisti selezionati, insieme ai loro team, inizieranno un percorso di training per imparare a costruire campagne di successo, dopo avere già partecipato nei mesi scorsi a iniziative di sostegno e consulenza. A partire da marzo le cinque campagne di crowdfunding saranno progressivamente lanciate sul Network “Bicocca Università del Crowdfunding” sulla piattaforma Produzioni dal Basso.

Nella gallery di vanityfair le specifiche di ogni progetto selezionato dall’Università del Crowdfunding.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1