Borse da 300.000 euro per ricercatori determinati

2 Settembre, 2009

La Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto intende stimolare il sistema trentino a valorizzare le risorse umane operanti nel settore della ricerca, considerato che la ricerca scientifica è una risorsa fondamentale per lo sviluppo delle comunità e tenuto conto che la competitività delle società moderne dipende anche dalla capacità di generare, acquisire, trasformare e organizzare le conoscenze.

Il bando 2009 prevede l’assegnazione di borse destinate a giovani ricercatori che intendono svolgere attività di ricerca di elevato profilo, di base o applicata, presso realtà qualificate di ricerca, ed è destinato alle seguenti categorie:
• ricercatori post-doc, già in possesso di dottorato di ricerca
• dottorandi che hanno concluso il triennio e che dimostrano la necessità di usufruire di un ulteriore periodo, non superiore ad un anno, per concludere la tesi.

Il bando prevede un budget complessivo di 300.000 euro; il contributo per ciascun progetto ammissibile non potrà essere superiore a 22.000 euro per ricercatori post-doc e 15.000 euro per dottorandi.

Le richieste di contributo dovranno essere inviate alla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Via Calepina 1 – 38100 Trento – entro il 10 settembre 2009. Maggiori informazioni al link.

Comments are closed.

UA-37172975-1