Martedì 21 l’Università si mobilita

17 Dicembre, 2010

Martedì prossimo – vigilia del voto finale in aula al Senato sulla riforma dell’università – giornata nazionale di mobilitazione in tutti gli atenei. Lo ha deciso un ampio cartello di sindacati e associazioni della docenza (Adi, Adu, And, Andu, Auri, Cisl-Università, Cnu, Conpass, Csa- Cisal-Università, Flc-Cgil, Rete 29 Aprile, Snals Docenti Università, Sun, Udu, Ugl-Università e Ricerca, Uilpa-Ur, Usb-Pubblico Impiego).

 «Il 22 dicembre al Senato si vorrebbe approvare definitivamente – rileva una nota unitaria – il ddl sull’Università, nonostante il grande movimento di protesta che coinvolge tutti gli Atenei. Le nostre Organizzazioni, inascoltate, hanno espresso da tempo precise critiche e precise proposte e hanno chiesto al Governo e al Parlamento di aprire finalmente un vero confronto con il mondo universitario. I contenuti del ddl e il metodo con il quale lo si vuole imporre ci inducono a chiedere, ancora una volta, a tutte le componenti universitarie – conclude la nota – di intensificare la protesta e di partecipare il 21 dicembre a una giornata nazionale di mobilitazione in tutti gli atenei».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1