Traduttori al Parlamento Europeo

24 Agosto, 2011

Il Parlamento Europeo è alla costante ricerca di giovani traduttori cui offrire la possibilità di un tirocinio retribuito della durata di tre mesi.

Ogni candidato deve essere cittadino di uno Stato membro dell’Unione europea o di un paese candidato all’adesione, aver compiuto il diciottesimo anno di età all’inizio del tirocinio, non deve aver già beneficiato di un tirocinio presso un’istituzione europea, deve aver completato gli studi universitari di una durata minima di tre anni e ovviamente avere perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea.

Il corrispettivo mensile si aggira intorno ai 1.213 euro. E’ possibile proporre la propria candidatura dal 15 settembre al 15 febbraio. La partenza è prevista il 1° aprile 2012.

Per informazioni www.europarl.europa.eu sezione “il parlamento e il cittadino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1