Matteo, lo Zuckerberg italiano

27 Marzo, 2012

Egominia è il nome del neonato social network di un ventenne romano, Matteo Achilli studente del primo anno all’Università di Bocconi di Milano. Il professional network mette in rete i laureati con le aziende, posizionando i curricula inseriti in base a un algoritmo.

A sole due settimane dalla nascita Egomnia conta 3.000 iscritti tra cui prestigiose aziende come Ericsson e Bialetti. Iscriversi ad Egomnia è semplicissimo anche perché la veste grafica è così simile a Facebook da farci sentire subito “a casa”.

I nuovi campi da compilare sono titoli accademici, certificazioni, esperienze all’estero, tirocini e hobby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1