Turismo: l’hinternational group avvia master in vista di nuove assunzioni

8 Novembre, 2012

In un periodo di crisi economica internazionale, c’e’ un gruppo alberghiero, l’Intercontinental Hotels Gruop (Ihg), che prevede di aprire, nei prossimi anni, 1.300 hotel (3 dei quali solo a Roma tra il 2013 e il 2014) e che punta ad una formazione di qualita’ del personale grazie ad una partnership con la Uet Italia, l’Universita’ Europea per il turismo.

Oggi all’Intercontinental De La Ville, a Roma, il dg del cinque stelle romano, Ciro Verrocchi, ha presentato tutte le novita’. ”Nei prossimi tre anni – ha detto Verrocchi – il Gruppo Ihg, che ha previsioni di espansione in tutto il mondo, avra’ la necessita’ di reclutare una media giornaliera di 146 profili tra management, middle management, capi servizio e personale operativo”.

I numeri dell’Intercontinental Hotels Gruop sono imponenti: il Gruppo, il primo al mondo per numero di camere, possiede e gestisce in leasing o in franchising, tramite varie filiali, piu’ di 4400 hotel e piu’ di 640 mila camere in 100 Paesi al mondo. In Italia il gruppo possiede 39 alberghi e ha nuovi progetti di apertura soprattutto al centro nord. ”Abbiamo deciso di fare nascere – ha spiegato Verrocchi – la prima Ihg Academy Italia.

Le Academy mirano a formare la nuova classe manageriale degli alberghi che il gruppo intende aprire nei prossimi anni e per i quali prevede di reclutare 160 mila persone nel mondo. Intendiamo permettere a tanti giovani di formarsi con un master che prevede sei mesi di stage in alcuni hotel Ihg a Roma e 4 mesi di lezioni presso l’Universita’ europea del turismo”.

Il corpo docente sara’ costituito, prevalentemente, da professionisti manager e capi reparto che porteranno in aula la propria esperienza. I posti a disposizione per questa opportunita’ formativa, in questa prima fase di partenza, saranno 30, ma il Gruppo alberghiero punta presto ad un raddoppio di questa esperienza.

Comments are closed.

UA-37172975-1