Il lavaggio del sangue per guarire da alcune malattie

16 Luglio, 2013

giovanna d'alessandri

Lavaggio del sangue per curare le malattie Lo studio sul “lavaggio del sangue” al quale ha collaborato la pistoiese Giovanna D’Alessandri, ematologa ed immunologa con due master alle Molinette (Torino) e a La Sapienza di Roma, è stato presentato nei giorni scorsi  ad Amsterdam.

L”aferesi terapeutica è un procedimento che consente ad alcune macchine speciali di pulire il sangue, grazie ad un particolare trattamento di circolazione extracorporea. Grazie ad esso,  si possono trattare svariate malattie che vanno dall’intossicazione da funghi alla sordità improvvisa, dalle ipercolesterolemie gravi a molte malattie ematologiche, neurologiche e nefrologiche.

I risultati del lavoro della dottoressa Giovanna D’Alessandri sono stati tenuti seriamente in considerazione dal Centro Trombosi di Firenze. Il ricercatore pistoiese, Gabriele Cioni, è rientrato in questi giorni dall’Olanda, dove, insieme alla direttrice del centro fiorentino, Rosanna Abbate, ha illustrato uno studio realizzato su otto pazienti pistoiesi in trattamento Ldl-aferesi, dal quale emerge una migliore qualità e aspettativa di vita.
AZ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1