Laureati, l’Italia è ultima

19 Maggio, 2014

laureatiIn Europa, l’Italia si piazza all’ultima posizione per numero di giovani laureati: scavalcati anche da Romania e Macedonia, Nazioni che fino a pochi anni occupavano i gradini più bassi di questa specifica graduatoria. E per il futuro? La previsione fornita dallo stesso Governo Italiano che si è impegnato entro il 2020 a raggiungere la quota del 27% di laureati nella popolazione più giovane risulta la più bassa all’interno della UE. Come dire: l’obiettivo è rimanere ultimi e aggravare il distacco.

http://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2014/05/19SB31034.PDF

 

LEGGI ANCHE: Addio all’Università italiana entro il 2020 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1