Italia senza laurea

27 Aprile, 2017
Italia senza laurea
notizie in breve
0
Secondo l’ultimo rapporto Eurostat, in Italia i laureati, nella fascia 30-34 anni, sono solo il 26%: una percentuale molto bassa rispetto alla media europea del 39,1%, e ancora più deludente se confrontata con la Lituania che può contare sul 58,7% di studenti laureati. Certo rispetto a 15 anni fa ci sono stati progressi (nel 2002, infatti, i laureati trentenni erano il 13,1% mentre oggi sono esattamente raddoppiati) ma questo non basta. Secondo il trattato di Lisbona dovremmo arrivare al 40% di laureati nel 2020. Ce la faremo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-37172975-1